L’ARTE DELLA SEMPLICITA’


Può una cucina all’apparenza estremamente lineare regalare al palato emozioni così forti da renderla indimenticabile? Si, se la mano del cuoco riesce a sublimare a tal punto la materia prima da farne la protagonista assoluta del piatto.La sfida tutta italiana e aperta.
Giuseppe Gaudino

Rispondi